Cupolette di farro monococco al cacao

Le Cupolette di farro monococco al cacao sono dei biscotti pensati per una sana ed energica colazione per grandi e piccini.

Oltre ad essere senza lattosio, questi biscotti hanno come importante ingrediente la farina di tipo 1, meno raffinata delle tipologie 0 e 00, la quale è stata miscelata con farina di farro monococco Shebar, grano antico coltivato a Cigole (paese che si trova nella pianura bresciana). Il farro monococco annovera tra le sue credenziali nutrizionali elevati contenuti in vitamine A ed E, un quantitativo di antiossidanti di circa 5 volte maggiori gli altri tipi di grano tenero, un elevato contenuto in minerali (tra cui zinco e ferro) ed un contenuto in proteine superiore.

Cupolette di farro monococco al cacao_monica martinoIngredienti
500 g di farina di tipo 1 miscelata con farina di farro monococco (rapporto in % 70:30)
4 cucchiai colmi di cacao solubile
150 g di zucchero di canna grezzo
100 mL di olio di semi di girasole
3 uova grandi
3 cucchiaini di lievito per dolci o 4 g di cremor tartaro
una punta di cucchiaino di vaniglia in polvere

Procedimento
In una ciotola capiente sbattere con le fruste elettriche (o a mano) lo zucchero con l’olio di semi.

Aggiungere le uova e continuare a sbattere fino ad ottenere un composto spumoso.

Da parte setacciare la miscela di farine con il cacao, la vaniglia in polvere e il lievito ed aggiungerle alla crema d’uovo ed impastare (a mano o con la planetaria) fino ad ottenere un composto morbido ma lavorabile.

Lavorare l’impasto sulla spianatoia infarinata e ricavare uno o più cilindri di pasta e con un coltello tagliare delle fette spesse 1 cm, creare dei dischi più o meno uguali e adagiarli su leccarda rivestita di carta da forno.

Cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 180-200°C per 10-15 min, sfornare e lasciar raffreddare su gratella prima di consumarli.

Autore: Monica Martino
Blog: Esperimenti in cucina – Una biologa ai fornelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.