Dott.ssa Anastasia Grimaldi: LA STAGIONALITA’ DEI CIBI, PERCHE’ E’ COSI’ IMPORTANTE?

Non molto tempo fa il contatto con il cibo che arrivava sulla nostra tavola era molto diretto. Spesso arrivava dall’orto di casa, o al massimo da quello del vicino. Senza essere andati a scuola tutti sapevano che i porri a febbraio sono di stagione, perché si usciva di casa e lo si poteva constatare di persona, l’orto era sotto il proprio naso!

Oggi invece quei saperi, ahimè, non ci appartengono più: si sono persi e purtroppo facciamo fatica anche a riconoscere quali sono i cibi di stagione, perché abbiamo perso quel contatto diretto con la Terra ed i suoi prodotti. L’offerta del cibo a nostra disposizione è enormemente aumentata, e grazie al cielo direi, troviamo qualsiasi cibo tutto l’anno e non è sempre solo uno svantaggio. Se pensiamo già solo alla possibilità di conservare il cibo, che una volta era affidato alla sola abilità delle casalinghe che dovevano conservare gli ortaggi a tempo debito per farne scorta in inverno ad esempio, oggi con la surgelazione o i prodotti in scatola, è tutto davvero molto più semplice e meno faticoso. E ben venga naturalmente. Credo però che, oggi più che mai, sia davvero molto importante informarsi, ma correttamente, avere le antenne dritte, aumentare la nostra consapevolezza riguardo al cibo. Perché essere consumatori critici e attenti si può, si impara. Basta documentarsi e seguire qualche semplice regola. Spesso basta solo un po’ di buon senso e ovviamente tanta buona volontà. Oramai si sente da ogni parte che è importante consumare giornalmente frutta e verdura le famose 5 razioni al giorno (3 di verdura e 2 di frutta), ma quanti si domandano quale frutta e verdura? Non è affatto una banale constatazione.

stagionalità5 buoni motivi per scegliere frutta e verdura di stagione:

  1. costano meno di quelli non di stagione
  2. sono meno trattati e “pompati” di quelli fuori stagione
  3. sono più ecologici perché richiedono molta meno energia per essere prodotti
  4. sono più saporiti e gustosi
  5. tutelano meglio la nostra salute dando l’apporto vitaminico e minerale ottimale adatto ad affrontare la stagione in corso

Frutta e verdura sono i nostri preziosi alleati, non solo perché essendo tra i cibi meno calorici sono i prediletti da chi vuole perdere peso, ma anche perché sono le nostre armi per combattere lo stress, per aumentare le difese immunitarie, contenendo un prezioso cocktail di vitamine, sali minerali ed antiossidanti indispensabili al nostro corpo per difendersi. E chi meglio di Madre Natura sa di cosa abbiamo bisogno? Arrivando alla fatidica domanda: perché quindi è così importante seguire la stagionalità dei cibi? Semplice perché sono i più adatti ad affrontare la stagione in corso! D’estate ad esempio il nostro corpo ha bisogno di idratazione ed ecco pronte angurie, meloni, insalata e zucchine tutti con alto contenuto d’acqua, poche calorie e i sali minerali necessari a reintegrare quelli persi con il sudore.

Quindi seguiamo il più possibile la stagionalità dei prodotti ortofrutticoli, spenderemo meno e mangeremo meglio!

Anastasia Grimaldi
Blog: Any Secret