Pancakes alle amarene

Che buoni i pancakes! Non c’è niente da fare, piacciono proprio a tutti.

La mattina a colazione, per una merenda sfiziosa, e anche come dessert post cena.
Già, perché noi abbiamo avuto questa bellissima idea di prepararci dei pancakes una sera dopo cena, dopo una estenuante giornata di lavoro.

La loro preparazione è semplice, ma ciò che davvero li impreziosisce è la farcitura o il topping che decidiamo di metterci sopra.

pancakes alle amarene_soffioD’estate sono il massimo con una pallina di gelato alla vaniglia o con della frutta fresca!
Noi siamo stati infatti molto fortunati: avevamo delle fragoline nel nostro orto e delle buonissime amarene di Masseria Bosco delle Rose, così abbiamo deciso di “condirli” con queste squisitezze!

Masseria Bosco delle Rose è una realtà incredibile e dai prodotti unici. Un frutteto-giardino dove la natura prende il sopravvento e le mani pazienti e virtuose dello staff danno origine a sapori e prodotti preziosi! La composta di “amarene a pignol” è solo uno di questi… poi ci sono i prodotti a base di chipotle, kumquat e molte altre squisitezze, tutte rigorosamente biologiche.

Anche sui pancakes, potremmo aprire un dibattito eterno… chi li fa con gli albumi montati, chi usa il lievito, e chi il bicarbonato.
Chi usa le uova e chi lo yogurt.
Chi li preferisce alti e spumosi, chi invece, come noi, li preferisce quasi croccantini e ben cotti!
Per rendere ancora meglio questa sfumatura di gusto, abbiamo usato nell’impasto una parte di semola di grano duro bio della Cooperativa Agricola Palazzo Piccolo, che per le sue farine usa prevalentemente grano duro Senatori Cappelli dalle pregiate qualità.

Ecco come li abbiamo preparati.

Ingredienti
200 ml di latte
2 uova
150 grammi di farina
50 grammi di semola
succo di mezzo limone
4 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
1 cucchiaino di lievito per dolci
fragole
amarene sciroppate Masseria Bosco delle rose
burro per ungere la padella

Procedimento
Preparare i pancakes è semplicissimo.

In una ciotola capiente rompete le uova, aggiungete il latte, la farina, la semola, il succo di limone, lo zucchero a velo ed il lievito per dolci.
Sbattete con energia il composto in modo da non lasciare neanche un grumo. Noi siamo soliti preparare l’impasto in anticipo, ad esempio una mezz’oretta prima e a lasciarlo riposare in frigo. Trascorso questo tempo, lo riprendiamo e lo sbattiamo nuovamente con una frusta.

Passate alla cottura su un piccolo pentolino tondo. Imburratelo e versate una mestolata di impasto.
Lasciate dorare e quando inizierete a vedere le bollicine, giratelo dall’altro lato continuando la cottura.

Impilate i pancakes uno sopra l’altro.

Al termine, decorateli con fragole fresche a pezzettini e amarene sciroppata della Masseria Bosco delle Rose.

Sono buonissimi!

Autori: Veronica e Carlo
Blog: Il Soffio di Zefiro