Spaghetti al pomodoro con colatura di alici

Per essere buono, un piatto di pasta non necessita di tanti ingredienti, ciò che conta è la qualità dei pochi utilizzati per realizzare la ricetta!

Per questo primo piatto ho utilizzato due prodotti d’eccellenza della regione Puglia: gli Spaghetti di semola grano duro Senatore Cappelli, “la pasta con l’anima” secondo l’Organizzazione di Produttori DAUNIA&BIO che la produce, e l’Olio Extravergine d’Oliva San Martino, prodotto dall’Azienda Masseriola, biologico ed estratto a freddo, che negli anni ha ricevuto premi e riconoscimenti di merito e qualità.

spaghetti al pomodoro con colatura di alici_fernanda demuruIngredienti
(dosi per 4 persone)
320 g di Spaghetti Dauni&Bio
250 g pomodori piccadilly
1 spicchio d’aglio
3 cucchiai di colatura di alici
prezzemolo tritato q.b.
peperocino q.b. (se piace)
Olio extravergine d’oliva Masseriola q.b.

Procedimento
Lavare i pomodori e tagliarli a pezzetti, dividere l’aglio a metà.

Lessare la pasta in abbondante acqua con pochissimo sale o nulla (la colatura di alici darà la giusta salatura).

Mentre la pasta cuoce, versare in un tegame un filo d’olio e lasciare insaporire l’aglio a fuoco dolce. Dopo qualche minuto, unire i pomodori e il peperoncino, se piace.

Proseguire la cottura, senza aggiungere sale, per 5-7 minuti.

Scolare la pasta tenendo un po’ d’acqua di cottura che verserete nel tegame. Far saltare per pochi minuti, spegnere, unire la colatura di alici, un filo d’olio e il prezzemolo, mantecare bene e servire in tavola.

Autrice: Fernanda Demuru
Blog: Il Leccapentole…e le sue Padelle


Contatta subito le aziende per acquistare i loro prodotti!

O.P. Daunia & Bio Soc. Coop.
E-mail: info@dauniaebio.com

Masseriola Az. Agr. Biologica
E-mail: info@masseriola.com

Si ringraziano le cooperative e le aziende per la fornitura degli ingredienti per la realizzazione della ricetta.

Leave a Reply

Your email address will not be published.