Salsa ai formaggi con guanciale croccante

La fretta spesso ci impedisce di mangiare piatti sfiziosi, facendoci prediligere soluzioni più rapide. Eppure per noi è impossibile rinunciare al buon cibo (e anche alle calorie, dobbiamo ammetterlo!).

Abbiamo quindi fatto un test.

Avevamo la ricetta di questa salsa che usavamo come dip per le nostre grigliate, al suo interno difatti eravamo soliti inzuppare listarelle di pane tostato, costolette, wurstel o carni… e abbiamo semplicemente riflettuto che in sé, questa ricetta, era quella di una fonduta di formaggio che sarebbe stata eccezionale anche per condire la pasta!

Abbiamo poi deciso di abbinarci i ravioli, e da qui è nata questa bomba di calorie, ma anche di bontà!

ravioli con salsa ai formaggi e guanciale croccante_soffioIngredienti
500 gr di ravioli ripieni di ricotta
30 ml di latte
100 gr di fontina
100 gr di asiago
30 gr di pecorino grattugiato
30 gr parmigiano grattugiato
un pizzico di pepe
un pizzico di noce moscata
una noce di burro
100 gr di guanciale.

Procedimento
Per preparare la buonissima salsa che condirà i nostri ravioli, iniziate mettendo a bollire l’acqua della pasta, aggiungendo il sale.

Nel frattempo, tagliate a listarelle il guanciale e mettetelo a soffriggere senza olio, fino a farlo colorare ben bene e a dargli una consistenza croccante.

Quando l’acqua bollirà, versate i ravioli al suo interno.

Coprite la pentola della pasta con una padella al cui interno metterete il latte, la fontina, l’asiago, il pecorino, il parmigiano, il pepe, la noce moscata e la noce di burro.

Il bollore dell’acqua porterà questi ingredienti a fondersi fino ad ottenere una sfiziosa e saporita crema.

Questa fonduta sarà il sugo dei nostri ravioli.

Scolate i ravioli dentro questa fonduta e fateli saltare.

Decorate il vassoio di portata o i piatti con abbondante guanciale croccante.

Autore: Veronica e Carlo
Blog: Il Soffio di Zefiro