Zuppetta di seppie allo zafferano di Navelli

Una gustosa zuppetta di seppie, facilissima da realizzare, con un ingrediente davvero speciale, lo zafferano dell’Aquila DOP.

Quello che ho utilizzato proviene dalla Cooperativa Altopiano di Navelli, di Civitaretenga, ed è considerato tra le migliori qualità al mondo. Per esaltare il profumo e il sapore di un ingrediente così prezioso, vi propongo una ricetta molto semplice, ottima come secondo piatto, ma anche come sfizioso antipasto…

zuppetta di seppie allo zafferano_anna guidorzi (1)Ingredienti
(dosi per 2 persone)
500-600 g di seppie pulite
1 bustina di Zafferano dell’Aquila DOP
1 spicchio d’aglio
1 pizzico di peperoncino (a piacere)
1 rametto di rosmarino
7-8 pomodorini
½ bicchiere di vino bianco
Olio extravergine di oliva
Sale, pepe

Procedimento
Sciacquate bene le seppie in acqua corrente e togliete il rostro. Tamponatele con carta da cucina e tagliatele a striscioline.

Spellate l’aglio e tritatelo finemente. Fatelo soffriggere in un tegame con un filo di olio extravergine e un pizzico di peperoncino.

Unite le seppie e fate rosolare per qualche istante. Sfumate con il vino bianco, poi salate e pepate.

Coprite il tegame, abbassate la fiamma, e fate cuocere i molluschi per circa 30-35 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Prendete poi un mestolo del loro liquido, e fateci sciogliere lo zafferano. Versate il tutto sulle seppie, e aggiungete un rametto di rosmarino tritato.

Tagliate grossolanamente i pomodorini, e uniteli al sughetto. Proseguite la cottura per altri 5-10 minuti, in modo che le seppie diventino tenere. Se necessario, aggiustate di sale e pepe.

La vostra zuppetta di seppie allo zafferano è pronta, servitela ben calda, accompagnandola con fette di pane abbrustolito.

zuppetta di seppie allo zafferano_anna guidorzi (2)

Autore: Anna Guidorzi
Blog: Pelle di Pollo


Cooperativa Altopiano di Navelli
Viale Umberto I, 7 – 67020 Navelli (AQ)
Telefono/fax: 0862.959163
coopaltopianodinavelli@virgilio.it