TORTA DI MELE ALLE NOCI E CANNELLA

Durante le stagioni più fredde dell’anno è normale trovare ristoro in una tazza di cioccolata calda, di tè, di tisana, meglio se accompagnata da una fetta di dolce.
Proprio per scaldarci nelle giornate più rigide come queste, all’insegna della neve e del freddo gelido, spesso ci troviamo a preparare la torta di mele, resa più calda dalla cannella e dalle noci spezzettate dell’impasto.
Il risultato sarà una torta non troppo alta, soffice, leggermente umida e profumatissima. Potrete abbinarla, se vi piace, a della panna montata o a della crema di zabaione ancora calda!
Ecco come si prepara:

torta mele noci e cannellaIngredienti
4-5 mele tipologia Biancaneve
200 gr di farina
150 gr di zucchero
2 uova
60 ml latte intero
40 ml olio di semi
1 bustina di lievito
17 noci
1 cucchiaino di cannella (o di più, se vi piace tanto il suo sapore!)

Procedimento
Per preparare la nostra torta di mele alle noci e cannella, iniziate rompendo le uova in una ciotola. Aggiungete lo zucchero, il lievito e la cannella.

Con l’aiuto di alcune fruste elettriche, montate bene le uova con lo zucchero, solo dopo versate il latte e l’olio. Continuate a montare l’impasto e aggiungete poco alla volta la farina.

Come ultimo ingrediente versate i gherigli di noci all’interno dell’impasto. Mescolate bene. Prendete una teglia rotonda, imburrata ed infarinata. Versate il composto della torta al suo interno.

Prendete allora le mele. Togliete la buccia e il torsolo e ricavatene delle fettine.
Infilate verticalmente queste fettine nell’impasto fino a che la torta non sarà completamente farcita e rivestita di mele.

Infornate in forno già caldo a 180° per 30-40 minuti.

Questa torta è ancora più buona e profumata se la servite tiepida, magari con del tè o caffè caldo. Squisita!

Autori: Veronica e Carlo
Blog: Il Soffio di Zefiro