ZUPPETTA PICCANTE DI SOIA E COZZE

La soia è un legume di origine orientale, naturalmente privo di glutine e ricco di proteine vegetali e di grassi polinsaturi benefici per il nostro organismo, in grado di per proteggere il cuore e le arterie dal colesterolo.

Per l’alta percentuale di proteine in essa contenute, la soia è considerata un valido sostituto della carne ed essendo un alimento completo è molto utilizzata da coloro che hanno fatto una scelta vegetariana o vegana. Rispetto agli altri legumi è molto più digeribile.

Sempre più spesso i fagioli di soia sono presenti anche sulle nostre tavole per dare più gusto al nostro benessere.

Nella gamma “I Cotti a Vapore” Valfrutta è presente anche la Soia. La confezione è formata da 3 scatole da 150 g ciascuna che contengono fagioli teneri, di colore chiaro e dal gusto delicato.

Nella preparazione di questo piatto ho utilizzato anche un prodotto Cirio, dal gusto unico e inconfondibile, che da un tocco di sapore in più alle ricette: il concentrato di pomodoro Supercirio!

Supercirio è uno delle punte di diamante di questa azienda e si trova in commercio in vari formati: il tubetto da 130 g, la Lattina da 140 g, la Lattina da 210 g e quella da 400 g.

Conserve Italia Soc. Coop., di cui fanno parte anche Valfrutta e Cirio, da tempo aderisce al progetto QUI DA NOI, che ha l’obbiettivo di valorizzare le produzioni agricole cooperative di Fedagri Confcooperative su tutto il territorio nazionale.

Segui qui la mia ricetta della Zuppetta piccante di soia e cozze:

zuppetta piccante di soia e cozzeIngredienti
(dosi per 4 persone)
1,5 kg di cozze
1 confezione di Soia “Cotti a Vapore” Valfrutta
1 cucchiaio di Concentrato di pomodoro Supercirio
qualche fogliolina di salvia
1 ciuffo di prezzemolo
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino
1 cucchiaio di Concentrato di pomodoro Supercirio
8 fette di pane integrale
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.

Procedimento
Pulite bene le cozze lavandole sotto l’acqua corrente ed eliminando il filo che si trova nella parte laterale della cozza. Sciacquatele di nuovo, poi mettetele in una padella con il coperchio per farle aprire. Appena sono aperte sgusciatele, tenetele da parte e filtrate l’acqua.

In un tegame, possibilmente di coccio, fate soffriggere uno spicchio d’aglio tritato, le foglie di salvia e il peperoncino. Quando iniziano a rosolare aggiungete la soia. Fatela insaporire qualche minuto, poi mettete nel tegame le cozze sgusciate; fatele insaporire, poi bagnatele con una parte della loro acqua di cottura e aggiungete il concentrato di pomodoro.

Fate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti rimestando di tanto in tanto. A cottura ultimata aggiungete il prezzemolo finemente tritato.

In un tegame antiaderente abbrustolire le fette di pane, quando sono dorate strofinatele con lo spicchio d’aglio e conditele con un filo d’olio.

Servite la Zuppetta piccante di soia e cozze fumante, accompagnandola con le fette di pane abbrustolito.

Buon appetito!

Autore: Laura Ghezzi
Blog: Cucinare per passione

CONSERVE ITALIA – SOC. COOP. AGRICOLA
Via Paolo Poggi, 11
40068 San Lazzaro di Savena (BO)
Tel: +39 051 6228311
Fax: +39 051 6228312
E-mail: conserveitalia@ccci.it