GLI ORTO-OUTFIT DI GRETCHEN ROEHRS

Abiti in chiffon, georgette e taffetà? No, meglio gli outfit con le fragole, i broccoli, le foglie di lattuga e le bucce di banana.

Originale e un po’ fru fru l’arte di Gretchen Roehrs, l’artista di San Francisco che ha pensato di trasformare l’ortofrutta in modelli di abiti coloratissimi da passerella.

gretchen_arcobalenoSarà anche colpa della primavera, ma i suoi lavori ci hanno trasmesso subito tanta vivacità grazie al meticoloso utilizzo di frutta e verdura dai colori più sgargianti. I funghi diventano dei mini abiti senza spalline, i carciofi dei vestiti voluminosi, le foglie di ravanello delle gonne svolazzanti extra lunghe e le bucce di banana delle tute-pantaloni molto trendy.

State pensando che quest’idea sarebbe potuta venire in mente a chiunque? Vero (forse), ma chi sarebbe stato veramente in grado di realizzare bozzetti simili mediante così poche linee?

L’artista, nonché illustratrice di moda, è riuscita perfettamente a dar vita a donne di alta classe e a modelle da passerella con “semplici” tratti d’inchiostro nero: le gambe e le braccia delle modelle nascono da linee sottili, mentre il volto è ottenuto mediante pochissimi tratti.

Nel progetto Dress Sketches Food il cibo e la moda si fondono, dando vita ad opere d’arte che riescono ad essere divertenti, semplici e… salutari!

Brava Gretchen.